Monteviasco – Mulini di Piero
L’uomo e la montagna
Scheda itinerario
Monteviasco
a cura di alunni e insegnanti della scuola secondaria di I grado di Luino

  • Difficoltà
  • Lunghezza
  • Durata*
  • Tappe

  • facile
  • km 2,9
  • h. 1.20
  • n° 18
*esclusa la salita a piedi a Monteviasco

Dalla località Ponte di Piero ci si dirige a Monteviasco. Lo si può fare a piedi con la mulattiera (tempo: più di un’ora) o con la funivia (5 minuti).

Dall’arrivo della funivia a Monteviasco, prima di dirigersi verso il centro del paese, ci si incammina verso l’osservatorio astronomico (5 – 10 minuti).
Dopo le soste durante il breve percorso e all’osservatorio astronomico, si ritorna verso il paese. La visita per le strette viuzze può prevedere anche una sosta per il pranzo.
Per il ritorno si imbocca la mulattiera e dopo una breve sosta presso la chiesetta della Madonna della Serta, ci si incammina per gli oltre mille e quattrocento scalini. (45 minuti circa)
Arrivati a Ponte di Piero, ci si dirige verso i Mulini di Piero (20 minuti circa). Qui si osserva il sistema dei mulini (costruzioni, macine, canali ecc.) e si può sostare a piacimento sui prati rinfrescati dallo scorrere del torrente Giona.